Wishlist0Item(s)

Accedi o Registrati
per accedere alla tua wishlist.

Carrello0Item(s)

Accedi o Registrati
per procedere con il tuo ordine.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.

Blog Ales&Co

  • BrewDog Tomorrow, business as a force for good

    Quando bere birra artigianale fa bene al pianeta

    lattine brewdog

    Dal 2007 ad oggi i ragazzi di BrewDog hanno mostrato la loro indole rivoluzionaria in più di un’occasione. In questo 2020 così diverso dagli altri anni non si sono persi d’animo, hanno deciso di mettere in atto una nuova rivoluzione dimostrando quanto un’azienda possa fare la differenza.  Lo hanno fatto producendo gratis gel sanificante durante il lockdown, e lo stanno facendo in questi giorni dando vita ad una nuova avventura
    La nuova sfida dei ragazzi di Ellon riguarda la sostenibilità ambientale, piccole e grandi iniziative che cambieranno l’impatto di BrewDog sulla Terra, perché del resto abbiamo bisogno di un pianeta sano per produrre buona birra.

    Continua a leggere
  • Fourpure, inspired by adventure

    Dagli archi di Bermondsey, birre ispirate ai viaggi e alle avventure più folli

    birra fourpure

    Inspired by adventure, questo è il motto di Fourpure.
    Nato nel 2013 sotto gli archi della ferrovia a Bermondsey, Londra, è il progetto di due fratelli, appassionati viaggiatori e beer geek. Dopo un anno in viaggio esplorando i confini della scena craft statunitense e studiando da homebrewer, decidono di fermarsi in pianta stabile a Londra per condividere la propria passione con tutti e farne un lavoro.

    Continua a leggere
  • Sidro e sidri

    Storia, produzione ed interpretazioni di una delle bevande più antiche al mondo.

    varietà di mele Cornish Orchards

    Ottenuta dalla fermentazione alcolica di succo di mele, il sidro è una bevanda antichissima. Le prime tracce della sua esistenza risalgono a prima dell’anno zero, ma la bevanda così come è conosciuta e diffusa oggi, si ritiene che sia nata in Francia in epoca medievale.

    Sebbene possa essere usata qualsiasi varietà di mela per la produzione di sidro, oggi è piuttosto comune che questi vengano prodotti a partire di blend di varietà da sidro, da tavola e da dessert. Ogni varietà di mela, tenendo conto anche del momento in cui viene raccolta, porterà con sé un corredo aromatico diverso insistendo su acidità, dolcezza o sulla classica componente tannica e leggermente amara.  A seconda della provenienza geografica e dell’interpretazione dei sidrai, ogni prodotto può avere gradazioni alcoliche diverse che superano anche gli 8% abv.

    Continua a leggere
  • OverWorks

    Alla scoperta dell’inclinazione sour dei ragazzi di BrewDog

    Che per BrewDog quasi non ci siano limiti è cosa risaputa, dalle azioni di Marketing che li hanno portati a Londra su un carrarmato, a lanciare gatti da un elicottero e persino a proiettarsi nudi sulla House of Parliament britannica. Nel 2018 sono riusciti a lasciare il mondo della birra artigianale di stucco grazie ad un nuovo progetto, OverWorks.

    OverWorks è il primo progetto dei ragazzi di Ellon dedicato esclusivamente alle birre acide. Dai produttori della birra artigianale più bevuta di Inghilterra, nessuno si aspettava una virata verso prodotti di nicchia come le birre acide. James e Martin invece, ascoltando le insistenti richieste dei loro Equity Punks, hanno deciso di lanciarsi in questo progetto, cercando di avvicinare appassionati di birra e curiosi.

    Continua a leggere
  • Birra&Frutta

    Un rapporto fatto di equilibri e tecnologie complesse che può portare a piccole opere d'arte nel bicchiere

    Il rapporto tra frutta e birra ha radici antiche, si è evoluto nel tempo con il cambiare del gusto degli bevitori di birra e seguendo le tendenze del mercato.
    L’aggiunta di frutta comporta un notevole impegno tecnologico, in quanto si tratta di ingredienti con tempi di approvvigionamento diversi che possono rivelarsi difficili da gestire. In più è sempre necessario tenere in considerazione il rischio di infezione da lieviti selvaggi come i Brettanomyces che si trovano sulla buccia della frutta. Proprio per questi motivi non è raro che alcuni birrifici usino frutta in purea che mantenendo le caratteristiche organolettiche, è di più semplice gestione ed abbassa il rischio di contaminazione da Brettanomyces, dove non ricercati.

    Continua a leggere
  • Summer Craft Beer!

    brewdog lost lager

    Ovvero le bevute più dissetanti per far fronte alle temperature più alte dell'anno.

    È vero, questa sembra un’estate diversa dal solito. Ci aspettiamo città più popolate, più vacanze e turismo in Italia. Quello che non cambierà è la nostra sete, la nostra voglia di esplorare bevute nuove. Abbiamo pensato ad una selezione di birre che ci possano accompagnare nelle giornate al mare e nei trekking in montagna.
    Crediamo che non ci dovrebbero essere limiti quando si tratta di assaggiare birre nuove, ma è vero che con le temperature che si alzano ci orientiamo verso bevute meno alcoliche e più dissetanti che puntano tutto sulla pulizia di bevuta.

    Continua a leggere
  • BrewDog Served Here!

    Torniamo finalmente nel nostro luogo preferito, il pub.
    Ecco dove non mancherà mai una Punk IPA alla spina.

    Dopo questo inizio 2020 così burrascoso, finalmente possiamo riprendere con le attività che amiamo di più, possiamo spostarci per lavoro e per piacere, possiamo vedere gli amici e soprattutto, possiamo tornare nel nostro luogo preferito: il pub!

    Siamo sicuri che ognuno di voi abbia almeno uno o più ricordi felici legati al bancone di fiducia in città, dalle serate con gli amici, a quella partita di calcio vinta con una rimonta senza precedenti (ogni riferimento ad eventi recenti è puramente casuale). Ma il pub è senza dubbio il luogo perfetto in cui addentrarsi sempre di più nel mondo della birra artigianale. Ci affidiamo alla professionalità e alla competenza di chi c’è dall’altra parte del bancone, scopriamo birre nuove oppure scegliamo i grandi classici che ci fanno sentire a casa.

    Continua a leggere
  • BeerScovery: Bakalar

    Birrificio Bakalar

    Grazie al progetto BeerScovery abbiamo esplorato tradizioni e territori diversi. Nell’ultima diretta ci siamo spostati in Repubblica Ceca per scoprire qualcosa in più su Bakalar insieme a Valentina, collegata direttamente da Rakovník.
    Valentina è una vera e propria beer lover, lavora nel settore da più di 10 anni e collabora con Bakalar da uno circa. Ci ha trasmesso la sua passione e ci ha permesso di capire cosa rende speciale questo birrificio.

    Bakalar infatti nasce nel 1434 a Rakovník, porta quindi con sé più di cinque secoli di storia e tradizione brassicola. Circa dieci anni fa viene acquisito dall’attuale proprietario che ha scelto di investire sugli impianti e sull’ammodernamento del birrificio. Il risultato sono birre prodotte secondo ricette e metodi antichi, supportati da un impianto votato a garantire il massimo della qualità.

    Continua a leggere
  • BeerScovery: Schwarzbräu

    Schwarzbraeu

    Bere una birra di Schwarzbräu significa entrare in contatto con una realtà unica che ogni giorno fa tesoro di una storia lunga più di 400 anni.
    Leopold Schwarz è l’attuale proprietario del birrificio e ci ha raggiunto live su Facebook in una diretta in cui abbiamo parlato di storia e tradizione, ma soprattutto di ingredienti, birra e territorio. Ci ha raccontato la storia del suo birrificio a partire da un’antica leggenda risalente ai tempi della guerra dei trent’anni: si racconta che i soldati delle truppe svedesi , esausti al termine di una battaglia, bevvero tutta la birra di un birrificio posto nell’esatta posizione in cui si trova oggi Schwzarzbräu a Zusmarshausen. Nascono da qui il logo del birrificio con l’iconico portabandiera, ed una delle birre della core-line, la Schweden Pils.

    Continua a leggere
  • BeerScovery: Rogue Ales

    Essere un birrificio indipendente nella scena Craft americana.

    Parlare di Rogue Ales significa raccontare la storia di un birrificio con tantissime sfumature da scoprire una per una. Abbiamo cercato di raccontarle tutte nella nostra diretta Facebook insieme a Danny Connors, innovation brewer del brewpub di Portland.

    Dead Guy Ale

    Rogue nasce nel 1988, è uno degli attori principali della Craft Beer Revolution americana ed ha sempre messo al centro della sua filosofia il concetto di indipendenza. Essere un birrificio indipendente significa avere massima possibilità di sperimentare, di creare qualcosa di nuovo senza porre limiti alla fantasia, come è accaduto nel caso della super discussa Beard Beer prodotta con i lieviti isolati a partire dalla barba dell’ex head brewer John Maier o delle birre del Voodoo Project che ricreavano il gusto di diversi tipi di Doughnut. Significa produrre birre anche fuori dalle logiche di mercato ascoltando esclusivamente l’istinto ed i propri fan come è accaduto nel caso di Dead Guy Ale. Questa Amber Ale prodotta ispirandosi ad una German Maibock ormai tanti anni fa, è nata come birra one-shot, prodotta in occasione del Dia de los Muertos. Nonostante non fosse uno stile particolarmente diffuso negli States, ha conquistato i palati di tutti al punto da diventare il prodotto best seller del birrificio nonché il più conosciuto ed apprezzato.

    Continua a leggere

Oggetti 1 a 10 di 298 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 30