Iscriviti alla Nostra Newsletter Rimani costantemente informato su novità, eventi e offerte
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.

Born in the USA ma cittadini del mondo

Le novità di Rogue Ales

Le birre artigianali di Rogue sono birre “Born in the USA”, nascono a Newport, Oregon, e da lì si diffondono in tutto il mondo.

Si tratta di un viaggio di pub in pub, di locale in locale, che dall’Oregon passa dalla Florida, al Giappone, all’Europa, fino a formare una piccola grande “nazione” di appassionati estimatori: i cittadini della Rogue Nation situati in tutto il mondo.

Alla base della Rogue Nation c’è il birrificio, le Rogue Distilleries in cui nascono gli spirits di casa Rogue e Rogue Thunder Barrel Works in cui vengono realizzate le botti destinate all’affinamento di birre e spirits.

Join the club

Rogue ha una storia lunga, iniziata nel 1988, e scritta attraverso le sue birre dall’ottimo equilibrio tra malto e luppolo. Ha una core line composta da birre incredibilmente celebri come Dead Guy Ale, Honey Kolsch e Hazelnut Brown Ale, ma conosciamo bene anche la predilezione dei suoi birrai per Stout corpose e strutturate seppure eleganti e di ottima bevibilità.

E le IPA?
Con tutte le sue peculiarità, Rogue resta comunque un birrificio della West Coast dove di luppoli e birre dall’amaro travolgente si parla e si beve da decenni.
I nuovi ingressi nella core line di Rogue sono infatti le birre della serie Monsters of IPA.
Tre birre ispirate da altrettante leggende: tre mostri che hanno terrorizzato l’Oregon ad ogni apparizione, la cui paura viene superata brindisi dopo brindisi.

Batsquatch, Hazy Ipa morbida e fruttata con note di frutta tropicale e una chiusura agrumata e floreale.
Gumberoo, Weast Coast IPA di buona struttura, con una spiccata vena resinosa.
Colossal Claude, Imperial IPA intensamente luppolata con Cascade, Chinook, Citra e Strata

Essere un cittadino della Rogue Nation significa condividere la passione per una birra unica con  cittadini da ogni parte del globo, partecipando così anche alla rivoluzione della birra artigianale a cui Rogue contribuisce da più di 30 anni, negli States ed in tutto il mondo.

Enjoy The Rogue Beer

Far parte della Rogue Nation significa infine vivere un’esperienza completa con la propria birra preferita, bevendola da sola o in abbinamento. Proviamo quindi, a portare la birra in cucina con la ricetta di una zuppa di cozze con Honey Kolsch e pane con Dead Guy Ale.

Pane rustico con Dead Guy Ale

Ingredienti

375 gr di farina
1 lattina da 355ml di Dead Guy Ale
2 cucchiaini di lievito istantaneo
1 cucchiaino e 1/2 di sale
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiai di burro fuso

Preparazione

In una casseruola riscaldare, a fuoco basso, la birra fino alla temperatura di circa 40°C. Spostare la birra in una ciotola e aggiungere lievito, zucchero, sale e burro. Dopo 2-3 minuti (dopo che il lievito avrà agito), aggiungere la farina e amalgamare in maniera omogenea. Coprire con una pellicola e lasciar lievitare per almeno due ore, fino a quando il volume sarà raddoppiato. Posizionare poi l’impasto (lavorato in modo da formare una palla) su una teglia in forno preriscaldato a 230°C per 30 minuti. Adagiate poi la palla su carta da forno e posizionarla in una pentola di ghisa (o forno olandese). Cuocere altri 30 minuti col coperchio e poi 15 minuti senza, fino a completa doratura.

Zuppa di cozze in Honey Kolsch

Ingredienti

1 kg e 800 grammi di cozze
250 ml di Honey Kolsch
4 spicchi d'aglio, tritati
4 cucchiai di burro salato
250 ml di brodo di pollo
Prezzemolo fresco

Preparazione

Rosolare l’aglio nel burro fuso in una pentola, e aggiungere brodo di pollo. Una volta raggiunta l’ebollizione, unire le cozze e la birra ROGUE Honey Kolsch. Cuocere a fuoco lento con coperchio fino all’apertura delle cozze (indicativamente 2-3 minuti). Rimuovere dal fuoco e aggiungere il prezzemolo. Servire con il pane rustico preparato con la Dead Guy Ale.