Iscriviti alla Nostra Newsletter Rimani costantemente informato su novità, eventi e offerte
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.

BEER DAY BRITAIN: LA CELEBRAZIONE DELLA BIRRA MADE IN UK

La Giornata Nazionale cella Birra è un evento annuale che si tiene il 15 di Giugno, e celebra la birra nel Regno Unito.

La prima edizione di questo evento si è tenuta il 15 giugno 2015 e naturalmente da allora si celebra la birra puntualmente e con entusiasmo e tante pinte spillate. anto che verrebbe da chiedersi: ma perché un’istituzione come la birra ha iniziato ad essere festeggiata solo recentemente?

La Giornata Nazionale della Birra è organizzata con il supporto di alcune importanti istituzioni britanniche per la tutela e la diffusione dell’arte birraia, come la British Beer and Pub Association, la Society of Independent Brewers (SIBA) e la Campaign for Real Ale (CAMRA).

Origine della Giornata Nazionale della Birra

La data dell’evento non è stata scelta casualmente: il 15 giugno è infatti la data in cui la Magna Charta fu suggellata nel 1215 e la birra è menzionata nella clausola 35 della Magna Carta, che afferma:

Che ci sia in tutto il nostro regno un'unica misura per il vino e una sola misura per la birra e un'unica misura per il grano, cioè “il quarto di Londra”.

La Giornata Nazionale della Birra è stata istituita dalla sommelier di birra, scrittrice ed educatrice di bevande Jane Peyton, insieme ai produttori di birra Sara Barton e Sophie de Ronde.

L’evento si è svolto per la prima volta nel 2015 e da allora uno dei momenti salienti è l’intonazione dell’inno “National Cheers To Beer” che si svolge alle 7 di sera.

I precedenti della Giornata Nazionale della Birra

C'era stato un precedente tentativo di organizzare una Giornata nazionale della birra nel 2009, quando 43 membri del Parlamento hanno sostenuto una mozione Early Day, come segue:

Quest'Aula accoglie con favore la prossima National Cask Ale Week, il più grande festival mondiale della birra, dal 6 al 13 aprile 2009, una settimana di campagna in tutto il Regno Unito per promuovere l'importanza e il piacere del bere birra nei pub;

sostiene l'obiettivo della National Cask Ale Week di denotare il 6 aprile come Giornata nazionale della birra;

prende atto della forza economica dell'industria delle birre in cask come dimostrato dai dati sulle vendite della Small Independent Brewers' Association nel novembre 2008;

esprime la speranza che la National Cask Ale Week riesca a entrare nel Guinness dei primati per il brindisi più grande del mondo, un tentativo di battere il record che avrà luogo l'11 aprile 2009;

e incoraggia infine che gli onorevoli deputati sostengano la partecipazione del loro pub locale alla National Cask Ale Week.

Tuttavia, ciò non ha comportato la ripetuta celebrazione della Giornata nazionale della birra.

Per fortuna Jane Peyton & Co. hanno recuperato lo spirito della celebrazione e dato vita ad un appuntamento annuale che interessa la birra nella patria della birra!

Ales & Co e la Giornata Nazionale della Birra

Un evento così importante per il mondo della birra non può passare inosservato e in Ales&Co vogliamo brindare con i birrifici tradizionali inglesi come Belhaven, St. Austell e St. Peters.

Belhaven, fondato nel 1719, è il più antico birrificio Scozzese ancora in attività. Con le sue bevute di impronta tradizionale caratterizzate da grande equilibrio delle parti, è uno dei birrifici più celebri e più apprezzati in Scozia ed in tutto il Regno Unito. Attraverso più di 300 anni di storia, Belhaven si è evoluto nel tempo introducendo nuove tecnologie, ad esempio le prime birre al carboazoto del Regno Unito, e cercando nuove ricette per fan e appassionati.

St. Austell, fondato nel 1851 da Walter Hicks è un birrificio indipendente della Cornovaglia, specchio dell’Inghilterra classica e tradizionale. Oggi possiede più di 150 tra pubs, hotel e ristoranti, tutti locati nel sud ovest, e produce birre in stile tradizionale, in cask o rifermentate in bottiglia, impiegando malto della Cornovaglia e lievito del birrificio. Le birre ottenute sono bilanciate, di ottima bevibilità e di carattere morbido.

St. Peters nasce nel 1996 nel Suffolk. Concentrata soprattutto sulle materie prime tradizionali dell’East Anglia, produce molte variazioni degli stili inglesi tradizionali, dalle Golden Ale alla celebre Porter, passando per eccellenti birre stagionali prodotte limitatamente. La celebre bottiglia a fiaschetta replica un esemplare del 1770 proveniente da Gibbstown nei pressi di Philadelphia.