Surprise! Fino ad esaurimento scorte, per ogni ordine da almeno 100€, in omaggio una confezione da 24 lattine 355 ml. di Stone IPA.
Carrello0Item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.

Whiplash & Yellowbelly

Un volto moderno dell'Irlanda Brassicola

Whiplash

Non è mai troppo presto per pensare a San Patrizio. Ci avviciniamo alla festa più celebre d’Irlanda con le birre di Whiplash e Yellowbelly appena tornate disponibili sul nostro sito. Per festeggiare San Patrizio 2021, con le birre di Whiplash e Yellowbelly affianchiamo ad una tradizione fatta di sole birre scure, bevute dalla luppolatura coinvolgente che giocano su bevibilità estrema ed eleganza.

Whiplash nasce nel 2015, dall’incontro tra Alex Lewes e Alan Wolfe. Partiti da una cotta fatta per gli amici grazie ad un piccolo impianto in affitto, dopo diversi anni di attività in cui vengono premiati come Ireland’s Top Rated Brewery su Untappd, nel 2019 aprono le porte di un nuovo birrificio in cui potersi esprimere al massimo del loro potenziale. Hanno un approccio moderno ed accattivante, producono Pale Ale e IPA a tendenza Hazy grazie ad un uso massiccio del dry hopping.

Dalle birre più celebri come Body Riddle, American Pale Ale dalle profumate note agrumate, a Bone Machine, IPA morbida e vellutata dai toni più fruttati, ai nuovi arrivi come Disco Mystic e Let it Happen. Le birre di Whiplash arrivano in Italia in lattina da 0,33 lt. e 0,44 lt., come sempre con le incredibili etichette frutto del lavoro di Sophie de Vere che cura nei minimi particolari i suoi collage interpretando in immagini ogni birra.

YELLOWBELLY

Bisogna spostarsi di diversi Km a sud per parlare di un altro volto dell’Irlanda brassicola, quello di Yellowbelly. I ragazzi di Wexford sono noti per birre come Citra Pale Ale, flaghship del birrificio con la sua freschezza agrumata e le note di pompelmo e Castaway, Berliner Weisse arricchita dall’aggiunta di frutto della passione. Sia per le birre della core line che per le novità One-Shot come Pirate Bay e Unto the Breach, il formato scelto è la lattina da 0,44 lt. Oltre a mantenere inalterata la qualità della birra proteggendola da ossigeno e luce, la lattina lascia grande spazio d’espressione a Paul Reck, direttore creativo e illustratore del birrificio. Tutte le lattine di Yellowbelly ruotano intorno ad un unico personaggio la cui personalità si adatta allo stile della birra. Si tratta di un processo creativo che avviene contemporaneamente in cui le etichette traggono ispirazione dalla birra e viceversa. Paul nel tempo è riuscito a creare non solo delle illustrazioni che raccontano una storia, ma anche un vero e proprio universo illustrato fatto di fumetti, animazioni ed anche giochi online.

Le birre di Whiplash e Yellowbelly disponibili in lattine da 0,33 lt. e 0,44 lt. raccontano un territorio dalla storia lunga ed articolata, che si è evoluta nel tempo diventando un punto di riferimento nel panorama attuale della birra artigianale in Europa.