Home

Grande sorpresa nell'uovo di pasqua: torna Sink the Bismark... Imperdibile!

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Friday, 03 April 2015 14:49
x

Bellissimo regalo di Pasqua quello trovato sull'ultimo carico arrivato dalla Scozia... si tratta infatti del grande ritorno di Sink the Bismark, Ipa divenuta famosa a seguito di una gara al "rilancio alcolico" con il birrificio tedesco Schorschbraeu. Per un po' di tempo è stata infatti la birra più alcolica al mondo, primato che era stato in precedenza raggiunto dalla sorella minore Tactical Nuclear Penguin.

Qui trovate il filmato prodotto allora da James a Martin che fa rivivere in maniera simpatica il "momento storico".

Si tratta di un'Ipa ottenuta per crioconcentrazione, metodo che porta ad abbassare a più riprese al temperatura (a -20°C) così da congelare parte della birra e concentrarne il contenuto alcolico ottenendo di conseguenza un prodotto con una gradazione alcolica superiore. Sink the Bismark, il cui nome vuole sottolineare la vittoria, almeno momentanea, sul birrificio tedesco (Bismark era il nome di una nave da guerra tedesca), è un'Ipa da 41,0% con una quantità di luppolo quattro volte più alta di una classica Ipa. Quattro sono anche le volte che viene ripetuta la crioconcentrazione.

Si ottiene così un prodotto estremo con caratteri che riconducono a un liquore di grande aromaticità (il luppolo è aggiunto in bollitura, in dry hopping e durante il congelamento). La struttura mostra una contenuta dolcezza di fondo che sul finale viene sostituita da note balsamiche e dall'elemento amaro dato dai luppoli.

 

 

 

 

Last Updated on Friday, 03 April 2015 17:05
 

Nuovi arrivi da Brewdog: una birra ritrovata, una che diventa costante e una piacevole novità

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Monday, 30 March 2015 08:27
x

alt

 

Belle novità da Brewdog in questi giorni...in un solo arrivo infatti ci siamo ritrovati con qualcosa di vecchio, di nuovo e di "azzurro". Tranquilli, non stiamo parlando degli oggetti "to have" della sposa nei matrimoni, bensì di tre produzioni fresche fresche di cotta.

Innanzitutto troviamo il felicissimo ritorno (e il superlativo è d'obbligo!) di Alice Porter, Porter storica del birrificio di cui molti sentivano la mancanza per la capacità di conuigare facilità di bevuta all'interessante ventaglio di tostature.

Saltando per un momento il "nuovo", è arrivata la prima cotta "ufficiale" di Vagabond Pale Ale, birra vincitrice della sfida prototipi 2014 che con il suo ingresso si veste di azzurro intenso per il ruolo da titolare acquisito nella core line. Pale Ale deglutinata vi colpirà per la freschezza e la piacevole componente agrumata che la rende perfetta per questo inizio di primavera.

Infine, ecco la novità sfornata dal birrificio che prende spunto da un libro del padre della farmacologia Jonathan Pereira, nel quale sostiene che le Ipa per la loro natura luppolata e secca costituiscano un ottimo ricostituente per invalidi e convalescenti. A seguito di ricerche, i ragazzi di Aberdeen scoprono che le Ipa dell'Ottocento erano molto chiare ed estremamente secche e decidono così di creare un prodotto che mantenesse queste due caratteristiche e fosse allo stesso tempo luppolato con varietà e tecniche moderne. Ne risulta un'Ipa da 8,7%vol. molto aromatica, giocata su note di frutta gialla, e con un buon equilibrio tra dolce e amaro.7

Tutte e tre le referenze sono disponibili nella versione in bottiglia da 0,33lt. Alice Porter e Vagabond Pale Ale le troverete anche in fusto Key Keg da 30lt.

Last Updated on Monday, 30 March 2015 10:18
 

Slam Jam X Puma con Dead Pony Club

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Tuesday, 24 February 2015 10:08
x

alt

 

 

Parte dei progetti in programma per i festeggiare i 25 anni di Slam Jam, il celebre distributore di marchi streetwear, fondato da Luca Benini a Ferrara, ha collaborato con Puma per realizzare uno Special Pack esclusivo che sarà disponibile dal 27 febbraio presso lo store di Slam Jam a Milano (via Pasquale Paoli 3/5) e online sull'e-shop www.slamjamsocialism.com.

Si tratta di una riedizione dei due modelli iconici dell'archivio shoes di Puma, la States e la Trinomic XT2 Plus che verranno vendute in un elegante shoebox in cartone pressato al quale verrà abbinato uno special gift.

Il 27 di febbraio verrà anche svelato l'allestimento degli spazi all'interno dello store di Milano che è stato creato appositamente per celebrare la collaborazione dalla prestigiosa agenzia creativa parigina Etude. Per allietare questa speciale occasione ci sarà anche Dead Pony Club nella versione in lattina. Siamo certi che l'aromaticità fruttata e la sua luppolatura intensa riassumano in maniera efficace il carattere dei due modelli: la modernità e la raffinatezza della States e la grinta della XT2 Plus.

 

 

Last Updated on Wednesday, 25 February 2015 09:45
 
<< Start < Prev 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > End >>

Page 1 of 30