Home NEWS News from breweries O'Hanlon cessa la produzione di Thomas Hardy's Ale e Royal Oak

O'Hanlon cessa la produzione di Thomas Hardy's Ale e Royal Oak

News from breweries
Friday, 11 December 2009 17:03
x

La Thomas Hardy's Ale e la Royal Oak, due celebri birre inglesi, hanno smesso di essere prodotte a partire da quest'anno per scelta del birrificio O'Hanlon al quale la produzione era stata commissionata nel 2003 da parte di Phoenix Importers. 

Thomas_Hardy_s_A_4a64690724a18Royal_Oak_4a6468ed9cace

La Thomas Hardy é stata prodotta per la prima volta nel novembre 1967 dal birrificio Eldridge Pope di Dorset, nel Dorchester e rilasciata nel 1968 in occasione del quarantesimo anniversario della morte dell'autore di Far from the madding crowd e Wessex poems, al quale la birra é dedicata. Questa birra, che per via del lungo invecchiamento in botti di sherry (otto mesi) e per la capacità di evolvere in bottiglia, é diventata una sorta di mito birrario, ha smesso di essere prodotta già una volta, nel 1999, quando il famoso birrificio di Dorset ha chiuso. I diritti della ricetta sono stati allora acquistati da Phoenix Importers, che importava negli Usa la Thomas Hardy dal 1986 e che doveva trovare una soluzione per rispondere alla grande richiesta che arrivava dall'altra sponda dell'Atlantico. Nel 2003, dopo una lunga ricerca, la riproduzione di questa birra é stata commissionata a O'Hanlons, birrificio nato nel 1995, che l'ha prodotta ogni anno fino allo scorso. La decisione di interromperne la produzione é stata principalmente dovuta ai costi e ai tempi di produzione troppo elevati. La birra, infatti, era prodotta in gennaio e imbottigliata solo a novembre, con costi notevoli anche a livello di packaging in quanto ogni bottiglia é numerata, incartata con un foglio dorato a coprire il tappo e corredata dal medaglione con l'immagine del celebre scrittore inglese.

Al momento non si sa se altri birrifici sceglieranno di riprendere la produzione di queste due storiche birre. Se così non dovesse essere, il 2008 sarà l'ultima annata, da conservare in cantina nel caso della Thomas Hardy o da bere per brindare a una speciale occasione nel caso della Royal Oak.


Last Updated on Thursday, 28 April 2011 15:53