Home NOTIZIE Notizie flash Grande sorpresa nell'uovo di pasqua: torna Sink the Bismark... Imperdibile!

Grande sorpresa nell'uovo di pasqua: torna Sink the Bismark... Imperdibile!

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Venerdì 03 Aprile 2015 14:49

Bellissimo regalo di Pasqua quello trovato sull'ultimo carico arrivato dalla Scozia... si tratta infatti del grande ritorno di Sink the Bismark, Ipa divenuta famosa a seguito di una gara al "rilancio alcolico" con il birrificio tedesco Schorschbraeu. Per un po' di tempo è stata infatti la birra più alcolica al mondo, primato che era stato in precedenza raggiunto dalla sorella minore Tactical Nuclear Penguin.

Qui trovate il filmato prodotto allora da James a Martin che fa rivivere in maniera simpatica il "momento storico".

Si tratta di un'Ipa ottenuta per crioconcentrazione, metodo che porta ad abbassare a più riprese al temperatura (a -20°C) così da congelare parte della birra e concentrarne il contenuto alcolico ottenendo di conseguenza un prodotto con una gradazione alcolica superiore. Sink the Bismark, il cui nome vuole sottolineare la vittoria, almeno momentanea, sul birrificio tedesco (Bismark era il nome di una nave da guerra tedesca), è un'Ipa da 41,0% con una quantità di luppolo quattro volte più alta di una classica Ipa. Quattro sono anche le volte che viene ripetuta la crioconcentrazione.

Si ottiene così un prodotto estremo con caratteri che riconducono a un liquore di grande aromaticità (il luppolo è aggiunto in bollitura, in dry hopping e durante il congelamento). La struttura mostra una contenuta dolcezza di fondo che sul finale viene sostituita da note balsamiche e dall'elemento amaro dato dai luppoli.

 

 

 

 


Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Aprile 2015 17:05