Home NOTIZIE Notizie dai birrifici Nuova versione della Nanny State

Nuova versione della Nanny State

Notizie dai birrifici
Mercoledì 10 Febbraio 2010 12:52

brewdog

Dalla Scozia arriva una notizia che riguarda Brew Dog e la Nanny State. Come ricorderete questa birra era stata prodotta nel 2009 in risposta alle critiche sull'eccessiva alcolicità di alcuni prodotti del birrificio scozzese. Le sue caratteristiche erano quindi un basso tenore alcolico (1,1 %) e un altissimo IBU (200). Il risultato, per stessa ammissione dei birrai, era un prodotto sbilanciato sull'amaro, prodotto soprattutto come gesto provacatorio in risposta alle critiche seguite all'uscita della Tokyo, considerata eccessivamente alcolica. Gesto che ha comunque aperto la strada a una tendenza che si sta sviluppando anche fuori dal Regno unito e che ha un ottimo esempio nella versione 2010 della Nanny State.

Nanny_State_2010

L'alcolicità di questa nuova birra é diminuita ulteriormente rispetto alla prima versione arrivando allo 0,5 %, e con essa si é abbassato anche il tenore di amaro (45 IBU). Questo non significa che si sia rinunciato all'aromaticità del luppolo, che infatti é usato in grandi quantità e con un ampio range di varietà ( centennial, amarillo, columbus, cascade and simcoe in bollitura e centennial e amarillo in dry hopping).

Di seguito le note di degustazione di Martin Dikie:

Il naso é invaso da un'intensa nota fruttata con aromi di limone maturo, arancia, e litchi. Alcune note erbacce e quasi di pino bilanciano queste sensazioni iniziali. In bocca il 100% di malti speciali utilizzati riesce a bilanciare l'intensità aromatica data dall'importante utilizzo di luppolo adoperato per produrre questa birra. I malti ambrati e crystal aggiungono note dolci quasi da biscotto che vengono però velocemente sovrastate dagli aromi resinosi e fruttati del luppolo. Questa sensazione pulisce il palato, chiudendo con una fresca e lunga sensazione amara, quasi di china.

Questa birra sarà disponibile da fine febbraio.


Ultimo aggiornamento Mercoledì 10 Febbraio 2010 20:07