Home NOTIZIE Eventi

Eventi

Tutti pronti per il...Candemonium?

Eventi
Scritto da Giorgia Croce   
Venerdì 11 Settembre 2015 09:14

alt

 

Settembre è di certo un mese da segnarsi in agenda, visti i numerosi e importanti eventi birrari a cui è possibile partecipare. Quest'anno, questo sabato per essere precisi, ne avete uno in più per cui gioire... stiamo parlando di Candemonium, ovvero la giornata organizzata dall'Arrogant Pub, in cui verranno presentate in anteprima per l'Italia le lattine da 0,33lt  di MOOR (Can in inglese, da qui Candemonium).

Per celebrare degnamente questa novità del birrificio Alle dell'Arrogant e Justin di Moor Beer hanno pensato a una bella passeggiata tra appassionati in quel di Reggio Emilia in compagnia di asini che diverranno i vostri "distributori automatici" di lattine. Una volta giunti a destinazione le serata proseguirà con concerti e specialità culinarie gestite da amici giunti per l'evento.

Per ogni dubbio e informazioni logistica sull'evento rinviamo alla pagina facebook dell'evento. Per delucidazioni sulle birre invece potete consultare la pagina prodotti Moor del nostro sito.

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Settembre 2015 13:06
Leggi tutto... [Tutti pronti per il...Candemonium?]
 

Partita la decima edizione del Festival delle Birre Artigianali di Castellalto

Eventi
Scritto da Giorgia Croce   
Lunedì 03 Agosto 2015 19:30

alt

 

E' tornato il Festival delle Birre Artigianali nella bella cornice di Castellalto, uno degli appuntamenti più attesi dell'estate che quest'anno giunge alla decima edizione. Gli eventi non mancano, dal concorso per homebrewer all'Opperbacco Tour avrete modo di approfondire ogni curiosità birraria, senza contare tutti gli appuntamenti musicali che condiranno il tutto. Ci sarà da divertirsi, quello è certo, con la marea di spine che hanno invaso la località abruzzese. Oltre duecento sono le birre che si alterneranno dal 3 al 9 agosto provenienti da birrifici locali, nazionali e internazionali. Tra quest'ultimi troverete i prodotti degli inglesi Brewdog, The Kernel, Moor Beer, Wild Beer e St. Peter's Brewery, dei danesi To Ol e Mikkeller e dell'americano Rogue Ales (per la lista completa rinviamo al seguente link http://www.festivalbirreartigianali.it/birre-x-festival  Alle produzioni birrarie verranno affiancate prodotti e preparazioni della tradizione abruzzese come gli squisiti arrosticini, tanot per dirne una..

Il festival sarà aperto dalle 19.00 alle 01.30 tutti i giorni, verrà effettuato il servizio navetta dalle aree parcheggio e sarà presente un'area attrezzata per chi desidera campeggiare. Per ogni informazione aggiuntiva vi rinviamo al sito web o alla pagina Facebook dell'evento.

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 05 Agosto 2015 08:39
 

Ready for.... Arrogant Sour Festival!

Eventi
Scritto da Giorgia Croce   
Venerdì 29 Maggio 2015 10:11

alt

 

Un'aria sour travolgerà l'Emilia questo weekend... dopo essere tornato a splendere il sole, torna l'ormai immancabile appuntamento con il Sour Festival organizzato dell'Arrogant Pub, quest'anno ospitato dalla città di Reggio Emilia, all'interno del suggestivo Chiostro della Ghiara. Il festival, oltre a dar modo di assaggiare un'ampia varietà di birre acide nello stesso luogo condite con buona musica e buon cibo, negli anni è divenuto sempre più un luogo di incontro e confronto tra publican, birrai, esperti e appassionati... una cornice unica in Italia per chi lavora e vive il mondo sour...Novità assoluta di quest'anno sarà la presenza di alcune birre spinate direttamente dalle botti di maturazione.

Dalla Norvegia troverete qualche chicca di Haandbryggeriet, mentre dall'Inghilterra potrete assaggiare, in molti casi in compagnia dei birrai, le produzioni acide di The Kernel, Wild Beer, Beavertown e Moor Beer. Di quest'ultimo verrà inoltre presentata la collaborazione con il birrificio Dada, la nuova Ready Made (birra defaticante del festival, non acida), definita una Porridge Ale, dato che vuole ricordare questa tipica preparazione da prima colazione. Prodotta con una parte di avena e luppolata con Mosaic e Calypso.

La tre giorni birraria avrà inizio questa sera alle 19.00 e proseguirà fino a domenica alle 24, proponendo oltre 140 birre a rotazione sulle 70 spine. Elencare i personaggi che si susseguiranno è difficile visto l'alto numero e per questo motivo vi invitiamo a consultare il sito del Sour Festival, dove troverete anche la lista delle birre, il programma dell'evento e preziose informazioni pratiche.

Come Pre-Sour Festival il Brewdog Bar di Bologna ha voluto rendere omaggio al festival con una serata dedicata a tre dei birrifici inglesi che troverete a Reggio Emilia. Stasera quindi a partire dalle ore 20.00 avrete modo di assaggiare una selezione di birre alla spina dei tre birrifici e di scambiare quattro chiacchiere con i loro protagonisti, Jeremy Luz (Beavertown), Brett Ellis (WIld Beer) e Justin Hawke (Moor Beer).

Buon Sour Weekend a tutti!!!

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 29 Maggio 2015 12:15
 

It's Christmas Beer Time...

Eventi
Scritto da Giorgia Croce   
Sabato 29 Novembre 2014 00:13

alt

Per scaricare il catalogo delle birre di Natale clicca qui

 

Ciò che si definisce con l'espressione "La Magia del Natale" potrebbe venir concepito come un insieme di gesti, memorie e tradizioni che le persone ripercorrono ogni anno con i propri cari; è come se vi fosse una connotazione universalmente riconosciuta per quel breve periodo di dicembre, indipendentemente da cultura, nazionalità e credenza. A livello gastronomico questo concetto si arricchisce di significati e sfumature e una delle parti più belle per un importatore, ovvero la conoscenza di ciò che è fuori dal proprio territorio e la conseguente trasmissione all'interno dello stesso, acquisisce ancora più forza in occasione di un evento come il Natale, che tutti conoscono, ma ognuno festeggia (o non festeggia) a suo modo. E' così che impariamo parlando con Tore del birrificio To Ol che in Danimarca non esiste il panettone e che il loro dolce tipico natalizio è il Ris a la Mande, budino di riso con mandorle e panna servito con salsa di ciliegie che ha ispirato la Ris a la M'Ale di Mikkeller. E' sempre così che scopriamo l'importanza storica delle birre di Natale in alcune culture birrarie del nord Europa; pensiamo ad esempio alla Norvegia, luogo in cui sin dalla sua cristianizzazione gli agricoltori hanno iniziato a produrre Juleol, birre apposite per il periodo natalizio, tradizione che Haandbryggeriet ricorda con Nissefar. E, ancora, è così che apprendiamo, attraverso Martyn Cornell (Zythophile), di come Charles Dickens nel suo "Christmas Carol" apra a una terna gastronomica che diverrà irrinunciabile per il giorno di Natale sulla tavola degli inglesi: Tacchino, Plum Pudding e birra. Quest'ultima, definita in Inghilterra Winter Warmer, prevede tradizionalmente tra le sue peculiarità una gradazione alcolica più sostenuta, filone seguito ad esempio nella Christmas Ale di St.Peter's.

Ultimo aggiornamento Venerdì 05 Dicembre 2014 15:34
Leggi tutto... [It's Christmas Beer Time...]
 

BREWDOG BAR FIRENZE - OPENING 1

Eventi
Scritto da Lorenzo Fortini   
Mercoledì 25 Giugno 2014 05:58

Dopo vari annunci e inutili tentativi di mantenere la cosa segreta, finalmente si è alzato nei giorni scorsi il sipario sul primo Brewdog Bar italiano. 

E' il Brewdog Bar Firenze che ha avuto l'onore e l'onere di portare per primo in Italia spirito e sostanza dei Brewdog Bar britannici. Dietro al bancone e al progetto, i ragazzi del celebre One Eyed Jack di Firenze A farla da protagonista nella "sostanza" sono le birre in spina, con la gamma Brewdog più completa mai trovata prima d'ora alle nostre latitudini, comprese alcune Abstrakt  e Paradox (sempre in fusto). La beer line up prevista sarà una batteria di 12 spine a rotazione scelte tra le speciali di brewdog dedicate ai suoi bar in esclusiva. di conseguenza occorrerà restare sintonizzati per sapere cosa c'è in arrivo direttamente dalla terra di Aberdeen ogni settimana. Tra le prime, molto a breve una birra fatta da Brewdog con noi (Ales and Co) su ricetta del Circolo del Luppolo di Mantova,  in esclusiva per l' Italia e per il progetto Brewdog Bar. Assieme alle birre di casa, saranno proposte a rotazione le migliori produzioni italiane con partecipazioni straniere di spicco.

 

alt


Lo spirito invece è la professionalità e la voglia di coinvolgere i clienti, da sempre nota distintiva dei Brewdog Bars d'oltremanica, capace di affascinare anche i più resistenti alle birre "alternative".
Grafica e comunicazione d' eccellenza non potevano mancare a completare lo scenario di un Brewdog Bar che si rispetti.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Luglio 2014 09:08
Leggi tutto... [BREWDOG BAR FIRENZE - OPENING 1]
 
<< Inizio < 1 2 3 4 5 7 > >>

Pagina 7 di 8