Home

Partito Terra Madre Salone del Gusto 2016..e tanti anche gli appuntamenti birrari!

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Thursday, 22 September 2016 22:20
x

 

 

E' partito Terra Madre Salone del Gusto 2016, principale evento gastronomico di respiro internazionale. Grande novità di questa edizione è l'uscita dalle mura del lingotto per immergersi nel meraviglioso contesto della città di Torino. Mercato dei produttori e presidi internazionali vi delizieranno fino a lunedi al parco del valentino, mentre i laboratori del gusto si divideranno per aree tematiche in vari luoghi della città. Anche quest'anno la proposta birraria è varia con una possibilità di confronto e assaggio nelle attività laboratoriali unica e stimolante. A questo proposito, vi segnaliamo i momenti in cui avrete modo di incontrare anche i nostri birrifici internazionali.

venerdi 23/09/16 ore 12.00 a Eataly Torino Lingotto: Born in the Usa: la vera storia della birra artigianale in America: Laboratorio che ripercorre la storia delle prime Craft Breweries statunitensi e dei suoi protagonisti. tra questi non potevano mancare Stone Brewing e Rogue Ales.

venerdi 23/09/16 ore 15.00 a Eataly Torino Lingotto: Dogfish Head e Stone Brewing: Coast to Coast: Bella chiacchierata tra Sam Calagione di Dogfish Head e Greg Koch di Stone Brewing. Riflessioni, ricordi e progetti di due birrifici che hanno fatto la storia delle birre luppolate della West Coast.

domenica 25/09/16 ore 18.00 a Eataly Torino Lingotto: Master of Food – Birra in lattina? Yes we CAN!: Confronto tra vari stili in lattina e approfondimento sulle qualità del pack che sta sconvolgendo il mondo birrario. Tra i birrifici in degustazione: Beavertown Brewery, Mikkeller, St. Austell Brewery e Stone Brewing Berlin.

La birra buona, l'atmosfera magica, la proposta gastronomica internazionale, le splendide vie di Torino.... i presupposti per un'edizione indimenticabile direi che ci sono.. Buon Salone del Gusto a tutti gli amanti del buon cibo!

 

 

Tùtt Insèma..prima White Ipa dei Brewdog Bar italiani in collaborazione con il Birrificio Lambrate

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Friday, 23 September 2016 15:31
x

 

Nessun nome poteva essere più bello, aggregante e “lambrate stile” di Tùtt Insèma per la prima collaborazione dei Brewdog Bar italiani con un birrificio italiano, e che birrificio!! I ragazzi del Birrificio Lambrate hanno ospitato i manager di Brewdog Bologna, Firenze e Roma, per una brassata in compagnia. L’idea di base era una White Ipa di 5,5% con luppoli americani. Il risultato è una birra con tutto il carattere italiano, preciso e schietto del birrificio meneghino, un'aromaticità e una luppolatura ampie, decise ed esotiche, come piace ritrovare nel bicchiere ai Brewdog Bar o farvi scoprire nelle loro tapline.
Per coloro che amano le due anime di questo gruppo di amici, qui unite per una produzione limitata, è da non perdere l’evento del 29.09.16 con il lancio in contemporanea di Tùtt Insèma nei tre Brewdog Bar italiani, nei due locali di Lambrate a Milano, e, per chi si trovasse in Germania, a Berlino presso Birra – Italian Craft Beer.

Qui sotto invece il tour di presentazione Tùtt Insèma nelle varie città, con tutti i protagonisti presenti:

29.09.2016 presso Birrificio Lambrate a Milano

30.09.2016 al Brewdog Bar Bologna

01.10.2016 al Brewdog Bar Firenze

02.10.2016 al Brewdog Bar Roma

Last Updated on Thursday, 29 September 2016 11:35
 

Stone Brewing Berlin è realtà!

PDF Print E-mail
Written by Giorgia Croce   
Tuesday, 13 September 2016 12:49
x

 

 

Eccoci qui, dopo lunga attesa e trepidazione dal primo annuncio e dopo i primi arrivi di prodotto berlinese, possiamo dare con grande gioia il nostro benvenuto a STONE BREWING BERLIN.  Momento indimenticabile e storico per il birrificio californiano che presenta tutta la sua nuova anima berlinese. Le prove generali sono finite e il sogno di Greg Koch e Steve Wagner, fondatori di Stone Brewing, di un progetto europeo è ora tangibile ed pronto ad entrare nella quotidianità di appassionati, curiosi o passanti. Stone ha colto la sfida dei tedeschi, inizialmente increduli di fronte al fatto che degli americani volessero aprire un birrificio in Germania, patria storica per la birra, ed è entusiasta di poter far conoscere lo spirito Stone a queste latitudini. E' con molta carica quindi che inizia questa bella avventura, domani festeggiata con staff e amici, che mette a disposizione la macchina produttiva di riferimento per tutta la distriuzione europea di birra Stone e un Garden Bistrò ampio, con più ambienti (interni ed esterni) pensati e organizzati in modo diverso. 2400 mq di superficie che ospitano un vasto giardino, una sala principale con 65 spine, un "Library bar" per rilassarsi con 25 spine e una grande sala per eventi.

La produzione, oggi in attesa dell'uscita di Go to Ipa (Session Ipa da 4,5%), è partita alcuni mesi con le storiche Stone Ipa (Ipa da 6,9%) e Arrogant Bastard Ale (Strong Ale da 7,2%) e si è arricchita da diverse settimane anche di Cali-Belqigue Ipa (Ipa da 6,9%) e Ruination Ipa 2.0 (Double Ipa da 8,2%).

Siamo felici ed euforici per questo passo storico del birrificio statunitense all'interno panorama brassicolo europeo. L'evangelizzazione all'alta qualità luppolata di Stone è iniziata!

Last Updated on Tuesday, 13 September 2016 16:57
 
<< Start < Prev 1 3 4 5 6 7 8 9 10 > End >>

Page 1 of 47

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza utente. I cookie indispensabili sono già stati installati, come previsto dalla normativa vigente. Per avere ulteriori informazioni sui cookie che usiamo e come rimuoverli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetti i cookie da questo sito?

Leggi la Direttiva Europea sulla e-Privacy